Salta ai contenuti o alla mappa del sito

Regolamento ufficiale del fantacalcio: Coppa Italia 2017-2018.



Regolamento Coppa Italia 2017-2018

Segue il regolamento ufficiale della Coppa Italia per la stagione selezionata.

 

Articolo 1 - Regole generali
1. L’inizio della Coppa Italia avviene in corrispondenza della 25ª giornata di campionato.

2. Le modalità di calcolo ricalcano quanto riportato nel Regolamento del Campionato salvo quanto di seguito indicato per la presenza dei gironi.

Articolo 2 - Parità
1. In caso di assoluta parità tra due squadre, si considera nell’ordine:
a) Gironi eliminatori
- Punti;
- Differenza reti;
- Gol fatti;
- Scontri diretti;
- Sorteggio.

Se le squadre in parità sono più di due, i punti precedenti vengono preceduti dalla compilazione di una graduatoria (detta "classifica avulsa") tra le squadre interessate tenendo conto nell'ordine di: scontri diretti, differenza reti, maggior numero di reti segnate e sorteggio, ad opera del Presidente, con lancio della monetina.
Il passaggio del turno verrà consentito alle due squadre meglio classificate nella "classifica avulsa" con le modalità stabilite dalla lettera a).

b) Semifinali e finali
- Valore doppio per i gol segnati in trasferta;
- Somma dei punteggi ottenuti nelle due partite (And. + Rit.); fase che chiameremo “tempi supplementari”;
- Rigori: ogni semifinalista, al momento di comunicare la formazione, è tenuto ad indicare 5 giocatori tra gli 11 titolari. La somma dei voti al netto delle eventuali correzioni, unicamente dei 5 rigoristi, stabilirà il vincitore;
- Somma dei punti fatti nel cammino del torneo, sin dalla fase preliminare;
- Sorteggio.

Articolo 3 - Montepremi
1. Al vincitore della Coppa Italia vengono corrisposte Euro 120,00, al netto di eventuali multe comminate ai partecipanti.

2. È onere dell'ultimo classificato del Campionato provvedere all'acquisto della targa e della coppa, pena l'esclusione dai tornei successivi.

Top ▲